www.associazioniduesicilie.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Resoconto della presentazione de 'Brigantaggio Postunitario' al Real Sito di San Leucio

E-mail Stampa PDF

REAL COLONIA DI SAN LEUCIO(CE): Una sala gremita da un pubblico molto interessato ha testimoniato il successo della presentazione del libro "Brigantaggio Postunitario - una storia tutta da scrivere" di Fernando Riccardi, sabato 19 novembre presso la sede della Proloco del Real Sito. Successo ancora maggiore se si pensa che in contemporanea cominciava la partita Udinese - Napoli, concorrenza temibilissima, che però non ha fatto desistere l'attento pubblico dall'assistere ad un evento culturale.

Leggi tutto...
 

Vittoria! Anche Riposto rimuove Cialdini dalla toponomastica.

E-mail Stampa PDF

RIPOSTO(CT) - Lo scorso 18 settembre, con una solenne cerimonia tenuta presso il Palazzo Vigo di Torre Archirafi, splendida residenza settecentesca costruita dal Principe di Sperlinga Giovanni Natoli Ruffo il quale, coincidenza ha voluto, ebbe l'onore di esser nominato Duca di Archirafi da S.A.R. Carlo di Borbone, che battezzo anche il primogenito del nobile messinese.

Ultimo aggiornamento Domenica 04 Dicembre 2016 21:22 Leggi tutto...
 

Conferenza per la ricostruzione del maestoso vascello borbonico da 80 cannoni 'Monarca'

E-mail Stampa PDF

SORRENTO(NA) - Viaggio nel progetto del piu' grande vascello ad elica borbonico da 80 cannoni: il Monarca. Il 13 maggio del 1846, nel Cantiere Navale di Castellammare di Stabia, l'antica fabbrica delle navi, veniva impostata la ruota di prora del Monarca, grande vascello da 80 cannoni.

Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Novembre 2016 11:06 Leggi tutto...
 

Conclusa la XIX Edizione della cerimonia della battaglia del Volturno

E-mail Stampa PDF

CAPUA(CE) - La XIX Edizione dell'evento che ricorda la Battaglia del Volturno e gli eroici soldati che, difendendo la Patria dallo straniero, vi persero la vita si è conclusa con giudizi altamente positivi. Una conferma per la manifestazione nata diciannove anni fa dalla volontà del comm. Giovanni Salemi e che negli anni è andata via via crescendo in importanza divenendo uno degli appuntamenti "irrinunciabili" per chi ama le Due Sicilie, la nostra Patria, e combatte contro le menzogne imposte dal regime italico-liberal-massonico. "PER LA MEMORIA CONTRO L'OBLIO", è infatti il motto che ha caratterizzato la cerimonia di Capua fin dalla prima edizione.

Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Novembre 2016 10:55 Leggi tutto...
 

XV Commemorazione del generale Josè Borges

E-mail Stampa PDF

SANTE MARIE(AQ) - Gentili Amici, sono sotto gli occhi di tutti la dissolutezza e la mancanza di etica che il nostro mondo attuale vive, I "valori", quelli veri, quelli dei nostri avi, quelli vivi nel nostro "Sud", sono stati soppiantati da valori "mobiliari ed immobiliari". La mancanza totale di etica che quotidianamente riscontriamo in quella che con massimo eufemismo definiamo "classe dirigente" ci fa piombare nello sconforto più totale. Per questo, una quindicina d'anni fa al comm. Giovanni Salemi venne in mente, di concerto con la locale amministrazione, di ricordare, di commemorare la morte di un uomo "vero", un militare, un "hidalgo", il generale carlista di origine catalana Giosép Borgés (conosciuto anche come José Borjés con la grafia castigliana) a cui vennero affidate le speranza di riportare sul Trono dei suoi Padri il legittimo Sovrano del Regno delle Due Sicilie.

Leggi tutto...
 

Presentazione de 'Brigantaggio Postunitario' di F. Riccardi al Real Sito di San Leucio

E-mail Stampa PDF

 

SAN LEUCIO(CE) - Sabato 19 Novembre alle ore 18,00 presso la sede della Pro Loco "Real Sito di San Leucio" (Caserta), atrio superiore Parrocchia di San Leucio, si svolgerà la presentazione del libro “Brigantaggio postunitario: una storia tutta da scrivere” di Fernando Riccardi.

Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Novembre 2016 11:00 Leggi tutto...
 

150 anni fa la “Rivolta del Sette e Mezzo” di Palermo: perché, oggi, è importante ricordarla

E-mail Stampa PDF

PALERMO - l 15 Settembre di 150 anni fa i palermitani scesero in piazza per ribellarsi agli assassini e predoni di casa Savoia. La rivolta durò sette giorni e mezzo e fu repressa nel sangue dai generali piemontesi. Ma anche se i soliti libri di storia hanno ignorato e continuano a ignorarla, “La Rivolta del Sette e Mezzo” rimane nella memoria dei palermitani che, quando vogliono, sanno ribellarsi alle prepotenze dei Governi romani e degli stessi sindaci che li vessano con tasse e balzelli truffaldini “Se dovessi ripercorrere le strade della Sicilia, i siciliani mi prenderebbero a sassate”.Così scriveva Garibaldi ad Adelaide Cairoli nel 1866.

Ultimo aggiornamento Venerdì 16 Settembre 2016 08:51 Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 33

 14 visitatori online
Tot. visite contenuti : 266174

 

Le Associazioni della Rete:

 

Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie

 

Comitato Storico Siciliano

 

Associazione Legittimista Trono ed Altare

 

Comitato Storico della Lombardia


E’ vietata la riproduzione non autorizzata anche parziale dei testi, nonché la diffusione delle notizie e delle foto riportate, ai sensi della Direttiva 2001/29/CE recepita in Italia con D.lgs del 9 aprile 2003 n. 68