www.associazioniduesicilie.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home News ed Eventi
News

Il 'Brigantaggio post-unitario', convegno a Teano

E-mail Stampa PDF

TEANO - Continuano le iniziative dell'inarrestabile Claudio Saltarelli con la sua associazione "Alta Terra di Lavoro".

Leggi tutto...
 

A Puccianiello la II° Giornata di Studi su Giacinto de Sivo

E-mail Stampa PDF

PUCCIANIELLO(CE) - Il 21 novembre si terrà presso la ridente località in provincia di Caserta la seconda fase del convegno dedicato alla figura europea di Giacinto de Sivo che sarà presentata dal pronipote Luigi Cobianchi.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 13 Gennaio 2016 08:04 Leggi tutto...
 

Le rivendicazioni del ramo spagnolo della casata Borbone - Due Sicilie

E-mail Stampa PDF

CASERTA - Le leggi dinastiche sono un argomento ostico ai più. Di fronte alla complessità dell'argomento sono in molti a spaventarsi e a lasciarsi sedurre dalle lusinghe di alcuni che, supponiamo in buona fede, aprono la bocca e pontificano su argomenti di cui non sanno nulla. Uno degli argomenti più dibattuti è quello che riguarda chi sia il Capo della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie a volte unito, a volte separato, all'altro grande quesito "a chi spetti il Gran Magistero dell'Ordine Costantiniano". Molto è stato detto su questo argomento e, alcune volte, è dato detto un cumulo di sciocchezze. Per coloro che fossero interessati pubblichiamo uno scritto di Giovanni Grimaldi, apprezzato studioso di diritto dinastico e di genealogia, che stimiamo molto e di cui apprezziamo l'ottimo lavoro ma sopratutto la chiarezza, requisito essenziale quando vengono trattati argomenti difficili come questo.

Leggi tutto...
 

Convegno a Palermo su 'Gli ultimi anni del Regno delle Due Siicilie'

E-mail Stampa PDF

PALERMO - E' con vivo piacere che pubblichiamo la locandina di un bellissimo evento che si terrà il 27 novembre in Palermo,  a cura dell'Associazione Naz. Ex Allievi Nunziatella e della Delegazione per la Sicilia del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio.

Leggi tutto...
 

Seminario sul 'Brigantaggio post-unitario' a Siena

E-mail Stampa PDF

SIENA - La reazione che seguì alla conquista "manu militari" (per meglio dire "manu largitioni") del più grande degli Stati sovrani della penisola italica fu un fenomeno che durò, con alterne vicende per circa un decennio e su cui solo da poco si comincia a far piena luce. Fu una realtà molto complessa e articolata che si tentò, come fecero i francesi con la reazione vandeana, di far passare come mero fenomeno delinquenziale, negando oltre ogni evidenza qualsiasi connotazione politica. Che il problema, invece, fosse essenzialmente politico e che, a differenza di quanto sbandierato dalla stampa di regime, i cosiddetti fratelli d'italia assomigliassero molto più a feroci "conquistadores" piuttosto che a "liberatori" non sfuggì agli osservatori dell'epoca se è vero come è vero che il Marchese Massimo Taparelli d'Azeglio ebbe a dire:

Leggi tutto...
 

Lutto in casa Riccardi

E-mail Stampa PDF

ROCCASECCA (FR) - Oggi è tornata alla Casa del Padre la mamma del nostro amico e Vice Presidente dell'Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie, dr. Fernando Riccardi.

Leggi tutto...
 


Pagina 10 di 38

 103 visitatori online
Tot. visite contenuti : 588779

E’ vietata la riproduzione non autorizzata anche parziale dei testi, nonché la diffusione delle notizie e delle foto riportate, ai sensi della Direttiva 2001/29/CE recepita in Italia con D.lgs del 9 aprile 2003 n. 68