www.associazioniduesicilie.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home News ed Eventi Ad Isola Liri il 12 maggio giorno della memoria delle Due Sicilie

Ad Isola Liri il 12 maggio giorno della memoria delle Due Sicilie

E-mail Stampa PDF

ISOLA LIRI (FR) - Ogni volta che c’è una giornata della memoria di altre comunità noto che molti napolitani sentono il bisogno di ricordare i nostri defunti e da tempo questa cosa mi fa molto pensare e riflettere arrivando alla conclusione che è arrivato il momento di creare una giornata della nostra memoria. più volte ho cercato di parlarne ma senza avere riscontro ed allora da qualche mese ho cercato, insieme all’associazione che rappresento nell’alta terra di lavoro, di individuare una data adatta e che abbracciasse varie dinamiche, identitarie, religiose, storiche e abbiamo deciso con molta umiltà, sobrietà e senza personalismi di commemorare annualmente il 12 maggio chiedendo a tutti di fare altrettanto.

Non è necessario venire ad isola del liri, anche se per il primo anno sarebbe inmportante vedere la chiesa piena, ma ovunque vi trovate nel mondo in quel giorno pregate, riflettete, contemplate, dalla sera prima accendete una candela fuori la finestra e fate dire una messa alle 18. Non è giornata di eventi, di congressi, di bandiere associative perché è dedicata alle nostre anime sante. Di seguito un piccolo saggio storico di fernando riccardi su quanto è accaduto il 12 di maggio del 1799, allora giorno di pentecoste, ad isola liri, un manifesto che è a disposizione di tutti e ogni anno sarà sempre lo stesso dove è indicato solo il giorno senza anno e numerale e un regolamento che detta linee guide che non sono nostre ma di tutti. Il tutto è stato benedetto da padre Don Antonio Colella alla chiesa di San Giovanni di Cassino, già San Germano, il giorno 31 di marzo alle ore 08;30.

Già ho sentito dire che fare una messa se ci sarà poca gente a che serve? Ripeto quanto scritto sopra non è una giornata di eventi o convegni ma una giornata dedicata alle nostre anime sante e far dire una messa e come farla dire ai nostri cari più stretti. Quando lo facciamo per i nostri cari se la chiesa è vuota desistiamo? Quindi se avete paura di far celebrare messa per pochi intimi lasciate perdere perché non sono le nostre anime ad aver bisogno di noi ma noi di loro. Di seguito anche il regolamento che vi invito a leggere più volte prima di esprimere un giudizio definitivo.

Claudio Saltarelli

Fonte:Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie

Ad Isola Liri il 12 maggio giorno della memoria delle Due Sicilie
Ultimo aggiornamento Venerdì 17 Giugno 2016 06:58  

 10 visitatori online
Tot. visite contenuti : 636197

E’ vietata la riproduzione non autorizzata anche parziale dei testi, nonché la diffusione delle notizie e delle foto riportate, ai sensi della Direttiva 2001/29/CE recepita in Italia con D.lgs del 9 aprile 2003 n. 68