www.associazioniduesicilie.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Editoria La piazza marittima di Messina 1939-1943

La piazza marittima di Messina 1939-1943

E-mail Stampa PDF

MESSINA - Come del resto in quasi tutti gli altri sistemi militari, anche in Italia la gestione delle batterie nelle Piazze marittime era attribuita all’esercito, che vi provvedeva con unità dell’“artiglieria da Fortezza e da Costa”.
In tale contesto la difesa della Piazza di Messina, ancora nei primi decenni del Novecento era assicurata da varie vecchie bat-terie costiere armate con mortai da 280/9, facenti parte di un si-stema permanente edificato alla fine dell’Ottocento, in minima parte rimasto attivo sino al 1943 ed integrato o per meglio dire sostituito già negli anni Trenta da un più moderno sistema difensivo fisso.

 

Armando Donato

Scarica qui l'e-book gratuito

Contatta Armando Donato per ricevere informazioni sul libro

Ultimo aggiornamento Venerdì 18 Luglio 2014 15:08  

 45 visitatori online
Tot. visite contenuti : 395081

 

Le Associazioni della Rete:

 

Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie

 

Comitato Storico Siciliano

 

Associazione Legittimista Trono ed Altare

 

Comitato Storico della Lombardia


E’ vietata la riproduzione non autorizzata anche parziale dei testi, nonché la diffusione delle notizie e delle foto riportate, ai sensi della Direttiva 2001/29/CE recepita in Italia con D.lgs del 9 aprile 2003 n. 68