www.associazioniduesicilie.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Lezioni di storia La cantina borbonica di Partinico (PA)

La cantina borbonica di Partinico (PA)

E-mail Stampa PDF

la cantina prima della recente ristrutturazione

La cantina borbonica, prima cantina Sociale al Mondo (che segue i passi dell'esperimento sociale della seteria di San Leucio, nei pressi di Caserta) è stata costruita per merito di Ferdinando I Re delle Due Sicilie nel 1800 e ultimata nel 1802 dall'architetto regio Carlo Chenché, affiancato dall'architetto partinicese Giuseppe Patti.

L'ingresso principale si affaccia sulla strada provinciale per San Cipirello e attraverso un cancello si entra in una vasta piazza che si divide in tre sezioni di complessivi 1350 metri quadrati.

 

Al centro dell'atrio troviamo una palazzina che in effetti è una torre di età federiciana (XIV sec.). Accanto alla palazzina c'è' la vera e propria Cantina la cui superficie è di 988 metri quadrati e l'intero corpo è diviso in tre navate sorrette da pilastri e archi che si collegano tra loro a crociera.

Davide Cristaldi

Fonte: Comitato Storico Siciliano


Clicca qui per vedere le foto della cantina ristrutturata

La cantina borbonica di Partinico (PA)
Ultimo aggiornamento Domenica 16 Dicembre 2012 19:05  

 88 visitatori online
Tot. visite contenuti : 613184

 

Le Associazioni della Rete:

 

Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie

 

Comitato Storico Siciliano

 

Associazione Legittimista Trono ed Altare

 

Comitato Storico della Lombardia


E’ vietata la riproduzione non autorizzata anche parziale dei testi, nonché la diffusione delle notizie e delle foto riportate, ai sensi della Direttiva 2001/29/CE recepita in Italia con D.lgs del 9 aprile 2003 n. 68