www.associazioniduesicilie.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Lezioni di storia La statua (non più esistente) di Carlo II a Messina

La statua (non più esistente) di Carlo II a Messina

E-mail Stampa PDF

Il disegno della statua equestre del re Carlo II di Spagna, da lui innalzata il 26 maggio del 1684 nella piazza del Duomo di Messina, a seguito dei fatti rivoluzionari che sconvolsero la città messasi sotto il tirocinio dei Francesi.

La statua è rappresenta un capolavoro dello scultore Giacomo Serpotta, siciliano, già adornatore di Palermo. Fu abbattuta durante i moti rivoluzionari del 1848 e la carcassa bronzea usata per fare dei cannoni.


Davide Cristaldi

Fonte: Comitato Storico Siciliano

La statua (non più esistente) di Carlo II  a Messina
 

 4 visitatori online
Tot. visite contenuti : 600752

 

Le Associazioni della Rete:

 

Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie

 

Comitato Storico Siciliano

 

Associazione Legittimista Trono ed Altare

 

Comitato Storico della Lombardia


E’ vietata la riproduzione non autorizzata anche parziale dei testi, nonché la diffusione delle notizie e delle foto riportate, ai sensi della Direttiva 2001/29/CE recepita in Italia con D.lgs del 9 aprile 2003 n. 68