www.associazioniduesicilie.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Documenti storici Proclama di Nino Bixio (Bronte, 1860)

Proclama di Nino Bixio (Bronte, 1860)

E-mail Stampa PDF

In occasione dei festeggiamenti per l'Unità d'Italia, pubblichiamo questo simpatico proclama a firma Nino Bixio, gentilmente messo a disposizione dal Sig. Cristiano Donato Villani, nel quale il patriota in camicia rossa minaccia stermini contro chi ha ingenuamente creduto al vento di libertà che i garibaldini portavano da Torino.

Proclama - il Generale G. Nino bixio agli abitanti dei comuni di Francavilla, Castiglione, Linguaglossa, Randazzo, Maletto, Bronte, Cesarò, Centorbi(Centuripe) e Regalbuto.

La corte di Napoli ha educati una parte di voi al delitto ed oggi vi spinge a commetterlo.
Una mano Satanica vi dirige all'assassinio, all'incendio, ed al furto, per poi mostrarvi all'Europa inorridita e dire -eccovi la Sicilia in libertà-.

Volete voi essere segnati a dito, e dei vostri stessi nemici messi al bando della civiltà?Volete voi che il Dittatore sia costretto a prescriverci "stritolate quei malvagi"
Con noi poche parole: o voi ritornate al pacifico lavoro dei vostri campi e vi tenete tranquilli, o noi in nome della giustizia e della Patria nostra vi distruggiamo come nemici dell'umanità: ci siamo intesi

Bronte 9 agosto 1860, il maggiore generale G.Nino Bixio
Davide Cristaldi
Proclama di Nino Bixio (Bronte, 1860)
Ultimo aggiornamento Domenica 20 Gennaio 2013 22:01  

 17 visitatori online
Tot. visite contenuti : 641224

 

Le Associazioni della Rete:

 

Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie

 

Comitato Storico Siciliano

 

Associazione Legittimista Trono ed Altare

 

Comitato Storico della Lombardia


E’ vietata la riproduzione non autorizzata anche parziale dei testi, nonché la diffusione delle notizie e delle foto riportate, ai sensi della Direttiva 2001/29/CE recepita in Italia con D.lgs del 9 aprile 2003 n. 68