www.associazioniduesicilie.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home News ed Eventi Conferenza per la ricostruzione del maestoso vascello borbonico da 80 cannoni 'Monarca'

Conferenza per la ricostruzione del maestoso vascello borbonico da 80 cannoni 'Monarca'

E-mail Stampa PDF

SORRENTO(NA) - Viaggio nel progetto del piu' grande vascello ad elica borbonico da 80 cannoni: il Monarca. Il 13 maggio del 1846, nel Cantiere Navale di Castellammare di Stabia, l'antica fabbrica delle navi, veniva impostata la ruota di prora del Monarca, grande vascello da 80 cannoni.

Il Monarca, progettato dall'Ing. Sabatelli, con le sue 3800 t di dislocamento a p.c. e i quasi 1000 uomini di equipaggio venne poi varato il 5 giugno del 1850. Bello e maestoso lo vediamo ancora oggi nel quadro del De Luca, nella Reggia di Caserta, al momento del varo, tra una folla festante.

170 anni dopo, i ragazzi e le ragazze del Nautico N.Bixio di Piano di Sorrento, tempio della marineria italiana, hanno raccolto la sfida e, coordinati dai Marinai d'Italia di Castellammare di Stabia con la vicinanza e l'entusiasmo del Direttore Felicori della Reggia di Caserta, della Capitaneria di Porto dell'antica citta' di mare stabiese e dei Cantieri Aprea hanno dato vita al Monarca Project che, esaurito lo studio di progetto, dara' forma e vita ad un grande modello del Monarca al varo.


Giancarlo Rinaldi

Fonte: Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie


Conferenza per la ricostruzione del maestoso vascello borbonico da 80 cannoni 'Monarca'
Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Novembre 2016 11:06  

 55 visitatori online
Tot. visite contenuti : 395086

E’ vietata la riproduzione non autorizzata anche parziale dei testi, nonché la diffusione delle notizie e delle foto riportate, ai sensi della Direttiva 2001/29/CE recepita in Italia con D.lgs del 9 aprile 2003 n. 68